La tecnologia E-TECH ibrida ed ibrida plug-in di Renault ha ottenuto il Premio Speciale della Giuria ai Trofei Argus 2021. Una tecnologia modulare nata dall’esperienza in F1, unica sul mercato delle auto ibride, disponibile in 6 declinazioni sui modelli della gamma Renault E-TECH: Clio, Captur, Arkana, Mégane Berlina e Mégane Sporter.

I VANTAGGI DELL’IBRIDO E-TECH DI RENAULT

La tecnologia ibrida E-TECH di Renault, frutto di oltre un decennio di sviluppo ingegneristico, associa due motori elettrici, un motore termico e una trasmissione derivata dalla Formula 1. La tecnologia ibrida di Renault consente di guidare fino all’80% del tempo in modalità full electric in città, abbassando i consumi fino al 40% con la motorizzazione E-TECH Hybrid. Consente, altresì, di percorrere fino a 65 km in modalità full electric in città e di beneficiare di tutto il piacere della motorizzazione elettrica fino a 135 km/h, con la motorizzazione E-TECH Plug-in Hybrid.

LA GAMMA DI AUTO IBRIDE E IBRIDE PLUG-IN

Lanciate nel 2020, le motorizzazioni ibride E-TECH sono già disponibili su Clio Hybrid, Captur e Mégane Sporter Plug-in Hybrid. Captur si afferma come l’ibrida plug-in più accessibile del segmento B-SUV. Nel 2021, tre nuove versioni arricchiranno la gamma Renault con Arkana e Captur Hybrid e Mégane Berlina Plug-in Hybrid. Tutti i modelli offrono i vantaggi dell’elettrificazione: avviamento sistematico in modalità elettrica, reattività, rigenerazione della batteria in fase di decelerazione e frenata, riduzione delle emissioni di CO2, contenimento dei consumi.