Assistenza

Come intervenire in caso di panne d’energia?

I veicoli elettrici Renault sono equipaggiati di sistemi che allertano costantemente il cliente sul livello di carica della batteria e sulla restante autonomia. Tuttavia, in caso di esaurimento della batteria, il veicolo non si ferma all'improvviso, ma è in grado di procedere a velocità ridotta ancora per alcuni chilometri. Il cliente potrà a quel punto contattare il numero verde 008 008 7362858, un servizio di assistenza attivo 24 ore su 24, 7 giorni su 7, che assicura al cliente il traino del veicolo fino a un punto di ricarica di sua scelta, entro un raggio di 80 km. 

Che cos'è l'assistenza Z.E.?

È un servizio di assistenza attivo 24h/24 e 7giorni/7, che risponde al numero verde 008 008 7362858. Tale servizio garantisce l’intervento sul posto in caso di panne, offrendo assistenza stradale, traino del veicolo in un’officina Renault Z.E. in caso di necessità di riparazione (guasto meccanico, elettronico o elettrico immobilizzante), e se necessario anche  veicolo sostitutivo, taxi, alloggio.

Inoltre, Renault ZE Assistance interviene anche in caso di panne d’energia con il  traino del veicolo fino al punto di ricarica selezionato dal cliente, entro un raggio di 80 km. 

Autonomia

Cosa significa «autonomia misurata nel ciclo NEDC»?

Il ciclo NEDC (New European Driving Cycle) è una norma omologativa europea di misura delle emissioni e dei consumi, ovvero un metodo standardizzato di misura dei consumi basato su prove dinamiche identiche per tutti i tipi di veicoli in Europa, siano essi termici, elettrici o ibridi. Costituisce, quindi, un criterio oggettivo per misurare gli scarti di performance tra i modelli dei diversi costruttori. Il test è effettuato simulando a banco un percorso-tipo (percorso ideale, senza riscaldamento o clima attivi,…) e produce un valore di autonomia in condizioni ottimali. Il test non è evidentemente rappresentativo della vita reale, dove diversi fattori inerenti lo stile di guida o il percorso stradale possono influenzare l’effettiva autonomia del veicolo. 

Qual è l’autonomia dei veicoli Renault Z.E?

Ciascuno dei veicoli Renault Z.E. (Twizy, ZOE e Kangoo Z.E.) presenta livelli di autonomia in ciclo NEDC diversi, in relazione alle proprie caratteristiche e alla batteria di cui è equipaggiato. Come per i veicoli alimentati a carburante, anche nel caso dei veicoli elettrici l’autonomia reale può variare rispetto al valore di autonomia NEDC in funzione di diversi fattori di carattere ambientale, come la tipologia del percorso, e altri strettamente legati allo stile di guida del conducente, come la velocità, l’utilizzo della climatizzazione e l’adozione di una guida sportiva o comunque non prettamente fluido.

Il valore di autonomia NEDC di Renault Twizy è pari a 100 Km, corrispondenti a un’autonomia reale di 50-80 km.

L’autonomia NEDC di Renault ZOE è pari a 240 km con motore R240 e 210 km con motore Q210, corrispondenti a 100-150 km reali con motore R240 e  115-170 km con motore Q210.

L’autonomia NEDC di Renault Kangoo Z.E. è pari a 170 km, ovvero tra gli 80 e i 125 km di autonomia reale.

Come si può monitorare e ottimizzare l’autonomia dei veicoli Renault Z.E?

A bordo del veicolo Renault Z.E., il cliente ha tutti gli strumenti per monitorare l'autonomia grazie alla strumentazione di bordo - in particolare l'econometro, che indica il consumo di energia in tempo reale. Per estendere il raggio d'azione, si consiglia l’adozione di uno stile di guida Eco.

Inoltre, su Renault ZOE e Renault Kangoo Z.E. è possibile attivare la modalità «eco» per consumare meno energia riducendo le performance del motore e della climatizzazione, o utilizzare l'opzione di "precondizionamento", per raggiungere un comfort termico ottimale senza consumare le risorse della batteria, programmando il riscaldamento o la climatizzazione del veicolo mentre è in fase di carica.

Batteria

Quali conseguenze comporta ricaricare quotidianamente la batteria, anche se non completamente esaurita?

Le batterie agli ioni di litio installate sui veicoli Renault Z.E. non risentono del cosiddetto "effetto memoria", perciò possono essere ricaricate anche parzialmente in qualunque momento senza provocare un degrado prematuro della batteria e delle sue performance.

È possibile cambiare la batteria autonomamente?

No. Le batterie dei veicoli Renault Z.E. (Twizy esclusa) pesano tra i 250 e i 300 kg. Sono elementi particolarmente delicati, che includono circuiti elettrici ad alta tensione (400 V) e sistemi computerizzati, e pertanto possono essere smontati e manipolati solo con attrezzi specifici omologati. Sarebbe estremamente pericoloso tentare di smontare o manipolare una batteria senza l'ausilio di personale qualificato e attrezzi adeguati. 

L'usura della batteria implica una diminuzione dell'autonomia? In che misura?

Il contratto di noleggio della batteria garantisce una batteria sempre performante con una capacità di ricarica superiore al 75% della sua capacità iniziale. Qualora un giorno l'autonomia del veicolo non fosse più adeguata alle esigenze del proprietario e la visita a una concessionaria Renault confermasse che la capacità della batteria è scesa al di sotto del 75% della capacità iniziale, la batteria sarà sostituita a titolo gratuito. 

La ricarica rapida danneggia la batteria?

Solo un uso particolarmente intensivo e ripetuto della ricarica rapida (ad esempio, una ricarica eseguita ogni giorno, sistematicamente, in modalità rapida) rischia di provocare un degrado prematuro della batteria, dovuta all'innalzamento del livello di temperatura medio. Si tratta tuttavia di un'eventualità poco probabile, poiché la ricarica rapida è un'opzione complementare. Secondo le nostre stime, il 90% delle ricariche avviene in modalità standard, più rispettosa della batteria. In questo contesto, le ricariche rapide non hanno effetti rilevanti sulla durata della batteria. Inoltre, i veicoli elettrici Renault ricaricati in modalità rapida sono protetti  da un sistema di raffreddamento della batteria che ne limita il surriscaldamento. La modalità di ricarica rapida è al momento disponibile soltanto su ZOE.

L'esaurimento dell'energia può essere dannoso per la batteria?

No. Quando il veicolo si ferma a causa dell'esaurimento della batteria, in realtà è presente ancora un piccolo quantitativo di energia residua. Un sistema di gestione dedicato predispone un margine di "sicurezza" per assicurare che la batteria non sia mai completamente scarica e non si danneggi.

Perché noleggiare la batteria?

Il noleggio della batteria Renault permette di usufruire di numerosi vantaggi, garantendo al cliente una batteria sempre efficiente e l’assistenza per tutta la vita del veicolo. Grazie al noleggio della batteria,  viene infatti garantita una capacità minima del 75% della capacità iniziale  e la riparazione o sostituzione della batteria, qualora si dovesse scendere al di sotto di questa soglia. Inoltre, il noleggio della batteria permette di usufruire gratuitamente del servizio di assistenza stradale per l'intera durata del contratto in caso di panne del veicolo, dovuto a guasto o a esaurimento dell’energia. Quindi attraverso il noleggio della batteria Renault si occuperà della sua salute per tutto il suo ciclo di vita, senza spese aggiuntive per il cliente. 

Gamma Z.E.

Come posso prenotare un Test Drive?

La prenotazione di un Test Drive di un veicolo Renault Z.E. può essere effettuata attraverso il sito Renault.it  o direttamente presso un concessionario Renault.  

I veicoli elettrici sono proposti anche in leasing?

Sì. Per i veicoli elettrici proponiamo le stesse offerte dei veicoli termici: acquisto, credito, leasing, noleggio di lunga durata attraverso società di noleggio.

Garanzia

Qual è la durata della garanzia sui veicoli Renault Z.E.?

I veicoli elettrici Renault Z.E. hanno una garanzia di due anni, chilometraggio illimitato.

Il gruppo moto-propulsore è garantito su Twizy 3 anni / km illimitati, e su  ZOE e Kangoo Z.E. 5 anni / 100.000 km.

Con la formula di noleggio della batteria, quest’ultima è garantita a vita, ovvero per tutta la durata del noleggio stesso, per il 75% della sua capacità iniziale.

Le informazioni dettagliate sulle garanzie sono indicate nelle Condizioni Generali di Vendita del veicolo.

Manutenzione

Quali interventi di manutenzione richiede un veicolo elettrico?

Il veicolo elettrico richiede una manutenzione ridotta rispetto ad un veicolo termico: dal momento che l'usura dei componenti è minore e che buona parte degli interventi di routine eseguiti sulle auto tradizionali non ha più motivo di esistere su un veicolo elettrico (ad es. il cambio olio, filtro dell’olio, filtro carburante e filtro dell’aria). La manutenzione di un veicolo elettrico quindi è di circa il 30% più economica di quella di un veicolo termico.

My Renault

Come posso creare un account My Renault?

Visita il sito www.my.renault.it e clicca sul tasto "Ho i codici d'iscrizione". Trovi i codici di iscrizione nella lettera di benvenuto. Inserisci il tuo nome utente (10 caratteri) e quindi la password (n. di immatricolazione). Attenzione: distingui il numero "0" e la lettera "o". Conferma. Compila e conferma il modulo.

Come confermo l'iscrizione su MYRENAULT?

Riceverai una mail di attivazione dopo aver  confermato l'iscrizione. Se non trovi l'e-mail nella Posta in arrivo, prova a guardare nella Posta indesiderata. Se non lo trovi nemmeno nella Posta indesiderata, manda un e-mail al Servizio Clienti: myrenault-it@renault.com

Il link di attivazione di My Renault ricevuto tramite mail non è attivo. Cosa devo fare?

Inoltra la tua mail di attivazione al Servizio Clienti  myrenault-it@renault.com, si tratta sicuramente di un problema di compatibilità con il tuo client di posta elettronica (Gmail, Hotmail, Outlook...): il team My Renault si occuperà di attivare l'account per te. 

Come accedo all'area "My Z.E. On-line"?

La sezione "My Z.E. On-line" è l'area dedicata ai servizi connessi (My Z.E. Connect e My Z.E. Inter@ctive). Per accedere è necessario creare un proprio account sul sito www.myrenault.it. Dopo aver creato il proprio account dovrà essere inserito il codice di attivazione di "My Z.E. On-line" , che si trova indicato all'interno della lettera di benvenuto rilasciata dalla concessionaria Renault Z.E. 

Ricarica Z.E.

Quali sono i metodi di ricarica di un veicolo elettrico?

Ciascun veicolo Renault Z.E. viene dotato di serie del cavo per la ricarica e i metodi di ricarica sono stati ideati al fine di soddisfare le esigenze della clientela e rendere semplice la gestione della autonomia. È possibile effettuare la cosiddetta Ricarica Privata, attraverso l’installazione di una Wall-Box, un apposito dispositivo a muro, che consente una ricarica veloce e sicura per la batteria; è, inoltre, possibile ricaricare il proprio veicolo Renault Z.E. presso le colonnine pubbliche  in via di progressiva installazione e diffusione nelle città. Occasionalmente, è possibile effettuar e una ricarica attraverso una semplice presa domestica di tipo Schuko;  in tal caso per i veicoli ZOE e Kangoo Z.E. è necessario acquistare il cavo specifico di ricarica occasionale, disponibile come opzione  o accessorio. Renault consiglia di preferire la ricarica privata attraverso Wall-Box per rendere il più possibile la ricarica efficace e sicura. 

Per ricaricare Twizy presso il proprio domicilio, non occorre una Wall Box ma è sufficiente collegare il veicolo ad una presa domestica 220V tramite un adattatore (disponibile come accessorio).

Quali sono i vantaggi della Wall Box?

Sicurezza, Velocità ed ergonomia.

Sicurezza: la Wall-Box è un dispositivo di ricarica a domicilio certificato e viene installata da un tecnico qualificato "Z.E. Ready", previa verifica della conformità dell'impianto elettrico nel suo insieme.

Velocità: la Wall Box permette di ricaricare alla potenza di 3 kW (in un tempo variabile tra 6 e 9 ore) rispetto ai 2 kW del cavo di ricarica occasionale. Inoltre, né i cavi dell’impianto elettrico né le comuni prese domestiche sono state previste per essere sollecitate in tal modo (10 A) a frequenze regolari (ogni notte) e per durate così lunghe (6-11 ore per una ricarica completa).

Ergonomia: il cavo in dotazione di serie consente di effettuare la ricarica dalla Wall Box o dalle colonnine di ricarica pubbliche. 

 

Se non voglio installare una Wall-Box, posso comunque acquistare un VE?

Non è la soluzione raccomandata da Renault, ma è comunque possibile acquistare un veicolo elettrico senza installare la Wall Box a domicilio. In questo caso, occorre prevedere un altro metodo di ricarica quotidiana, a scelta fra: una colonnina di ricarica installata presso un parcheggio usato di frequente (per esempio l'ufficio) o le colonnine di ricarica pubbliche. Occasionalmente, è possibile effettuar e una ricarica attraverso una semplice presa domestica di tipo Schuko;  in tal caso per i veicoli ZOE e Kangoo Z.E. è necessario acquistare il cavo specifico di ricarica occasionale, disponibile come opzione  o accessorio. 

Che cosa è la certificazione Z.E. Ready?

Z.E. Ready è una certificazione che Renault rilascia ai fornitori di infrastrutture per la ricarica dei veicoli elettrici (Wall Box, colonnine), dopo averne verificato con appositi test di conformità il rispetto delle specifiche tecniche e di sicurezza in vigore e gli alti standard di qualità.

L’utilizzo di un’infrastruttura di ricarica certificata Z.E. Ready è la soluzione ottimale per la ricarica dei veicoli elettrici Renault.

Come faccio ad installare una Wall Box?

Presso le concessionarie Renault Z.E. è possibile ricevere tutte le informazioni relative alle soluzioni di ricarica per i veicoli Renault Z.E. In particolare, la concessionaria ti metterà in contatto con un fornitore ed un installatore certificato Z.E. Ready, partner Renault. 

Servizi connessi

Dove posso scaricare l’applicazione Z.E. Services?

Una volta creato l'account su "My Renault" e attivata la sezione" My Z.E. On-line", è possibile accedere ai servizi connessi anche scaricando l'applicazione "Z.E. Services". Esistono 3 possibilità per scaricare gratuitamente questa applicazione, in base al tipo di smartphone. a) Se possiedi uno smartphone Apple, dall'App Store; b) Se possiedi uno smartphone BlackBerry®  dall'App World c) Se possiedi uno smartphone  con sistema operativo Android  (Samsung, HTC,...) da Google Play.

Quali sono le funzioni del Pack My Z.E. Connect?

Le funzioni disponibili su PC sono le seguenti: consultazione del livello di carica, dell'autonomia stimata, dello stato di ricarica, del tempo rimanente al termine della ricarica, e dello storico delle ricariche suddiviso per mese, nonché la localizzazione dei punti di ricarica in una particolare località.  Le prestazioni disponibili su smartphone sono le stesse disponibili su PC, ad eccezione della Localizzazione dei punti di ricarica in una particolare località.

Quali sono le funzioni del pack My Z.E. Inter@ctive?

Con il pack My Z.E. Inter@ctive potrai, a distanza semplicemente dal tuo PC o dal tuo smartphone, lanciare la ricarica o programmarla e lanciare il pre-condizionamento della tua ZOE o del tuo Kangoo Z.E. (quest’ultimo se dotato di R-Link, disponibile in opzione). 

Come si attivano i servizi connessi?

E’ indispensabile creare un proprio account sulla piattaforma My Renault che trovi sul sito www.renault.it . Attraverso l'account My Renault, accedere alla sezione "My Z.E. On-line", inserire il codice di attivazione  presente all’interno della lettera di benvenuto ricevuta alla consegna del veicolo e il numero de telaio/ numero di immatricolazione.  Finita questa procedura avrai creato il tuo account e ti comparirà il link "My Z.E. Connect" o "My Z.E. Inter@ctive", che ti consentirà di consultare le informazioni sul computer.

Sicurezza

La batteria è protetta in caso di urto o di incidente?

Si. Gli elevati standard di sicurezza di Renault valgono sia per i veicoli elettrici sia per quelli termici. L'inserimento di una batteria da 280 kg in un veicolo non è cosa da poco e richiede rinforzi specifici della struttura della carrozzeria in caso di urto. Inoltre, essendo sensibile quanto il serbatoio del carburante, la batteria è dotata di un'ulteriore protezione per garantire l'integrità dei moduli. Il percorso dei cavi all'interno del veicolo è stata ottimizzata, in modo da evitare il rischio di danneggiamenti. I numerosi crash-test hanno consentito di verificare la resistenza della batteria e la sua collocazione ottimale all'interno del veicolo. 

I veicoli elettrici sono silenziosi: è pericoloso per i pedoni che non li sentono arrivare?

Il livello di esigenza di Renault in materia di sicurezza è il medesimo sia sui veicoli elettrici che sui veicoli termici. I veicoli elettrici sono particolarmente silenziosi da 0 a 30 km/h. Oltre questa soglia, i rumori aerodinamici e l'attrito delle gomme sono sufficientemente forti perché i pedoni e i (moto)ciclisti li sentano. Attualmente la legge non prevede una soglia di rumore minima per i veicoli elettrici. Renault, tuttavia, per favorire la massima sicurezza dei pedoni propone sui propri veicoli elettrici un avvisatore acustico, denominato "Z.E. Voice" , che emette un lieve suono a basse velocità, allertando in tal modo i pedoni. La funzione Z.E. Voice è di serie su Twizy (modello in cui il suono è disattivato di default  e può essere attivato agevolmente dal conducente ) e su ZOE (modello in cui il suono si attiva di default e può essere interrotto temporaneamente con una semplice pressione dell'interruttore). Su Kangoo Z.E. la funzione Z.E. Voice è disponibile su opzione. 

È possibile spegnere rapidamente un incendio a bordo di un veicolo elettrico?

Sì. Proprio come nei veicoli termici, l'incendio di un'auto elettrica si spegne con l'acqua. Abbiamo effettuato dei test di spegnimento degli incendi sui nostri VE e i risultati non lasciano dubbi: i vigili del fuoco sono riusciti a estinguerli facilmente.

Posso rimanere nel veicolo mentre lo ricarico?

Sì: durante la ricarica standard, il campo magnetico emesso dal veicolo elettrico è addirittura inferiore a quello misurato durante la guida.

Quali rischi si corrono inserendo le dita nella presa di ricarica della vettura (soprattutto nel caso dei bambini)?

I veicoli Renault Z.E. sono conformi alle normative che stabiliscono la dimensione minima dei fori affinché i bambini non riescano a inserirvi le dita. Ricordiamo comunque che, la presa è in tensione solo durante la ricarica del veicolo. 

 

Twizy

Qual è l'autonomia di Twizy?

L'autonomia certificata di Twizy, calcolata in ciclo NEDC dall’ente d’omologazione UTAC, è di 100 km. Come per il consumo di carburante nei veicoli termici, in situazioni d'uso reali l'autonomia di Twizy varia in funzione di diversi fattori, che a loro volta dipendono sia da fattori esterni, come la tipologia del percorso , e  sia in gran parte dallo stile di guida del conducente e dalla velocità. Perciò, in linea generale, puoi percorrere 80 km con l'eco-guida e circa 50 km in condizioni d'uso meno attente. Proprio per questo motivo, forniamo ai nostri clienti tutti i mezzi per monitorare l'autonomia grazie alla strumentazione di bordo - in particolare l'econometro, che indica il consumo di energia in tempo reale. Per estendere il raggio d'azione, massimizza il recupero di energia in frenata e limita il ricorso alle funzioni che consumano più batteria (disappannamento del parabrezza, fari).

Twizy richiede manutenzione?

Si. Come qualsiasi veicolo, con motore termico o elettrico, Twizy deve essere sottoposta a controlli periodici presso i concessionari della rete Renault per verificare lo stato dei componenti soggetti a usura, nonché per aggiornare i programmi informatici contenuti nei calcolatori del veicolo. La manutenzione su Twizy viene eseguita ogni anno, senza limiti di chilometraggio. Dato che non si prevedono operazioni complesse (cambio olio, sostituzione del filtro, ecc.), il costo dell'intervento è ridotto.

Posso portare passeggeri con Twizy?

È possibile portare un passeggero solo se il conducente ha un’età maggiore di 18 anni. Il passeggero deve avere un’età superiore ai 5 anni.  Questa norma deve ritenersi valida per il  modello Twizy 45 e per il modello Twizy 80. 

Quale patente occorre per guidare Twizy?

Il modello TWIZY 45 può essere guidato a partire dai 14 anni di età con patente AM; il modello TWIZY (80) può essere guidato dai 16 anni di età con patente B1, oppure con patente B conseguibile al 18° anno di età.  

 I minori non possono trasportare passeggeri e, nel caso in cui il conducente abbia un’età superiore a 18 anni, può trasportare passeggeri con età superiore a 5 anni.

A quale categoria di veicoli appartiene Renault Twizy?

La versione Twizy 45 appartiene alla categoria dei quadricicli leggeri (classe di omologazione L6e), mentre la versione Twizy (80) appartiene a quella dei quadricicli pesanti (classe di omologazione L7e). Essendo omologata come quadriciclo, Twizy (in entrambe le versioni 45 e 80) è soggetta alle limitazioni di percorrenza stradale dei quadricicli:  non può circolare su autostrade, strade extraurbane principali e altre strade (es. raccordi e tangenziali) individuate con Decreto del Ministero delle Infrastrutture n.285 o dall’ente proprietario, comunque sempre indicate con apposita segnaletica d’inizio e fine.

ZOE

Qual è l'autonomia di ZOE?

L’autonomia omologata di ZOE in ciclo misto NEDC (New European Driving Cycle) è di 240 km per il modello con motorizzazione R240 e 210 km per la motorizzazione Q210. Come per i consumi di carburante di un veicolo termico, in utilizzo reale, l’autonomia di ZOE è influenzata da diverse variabili che dipendono in parte anche dal conducente. I dislivelli delle strade percorse, la velocità, l’uso del riscaldamento o del condizionatore, così come lo stile di guida adottato sono le variabili principali. Quindi, per esempio, su un percorso extraurbano, potresti percorrere con motore R240 circa 115 km in inverno e 175 km in primavera, e con motore Q210 circa 100 km in inverno e 150 km in primavera. È per questa ragione che forniamo tutti gli strumenti per controllare l’autonomia della tua ZOE grazie alla strumentazione di bordo, ed in particolare l’econometro, che ti comunicherà i consumi di energia in tempo reale. Per ottimizzare il tuo raggio d’azione, è possibile massimizzare il recupero di energia in frenata prodotto dalla decelerazione e utilizzare la modalità “ECO” del clima. Per avere un comfort termico ottimale senza intaccare le risorse della batteria, è possibile utilizzare la pre-climatizzazione, programmando il riscaldamento o il clima quando l’auto è ancora in ricarica. Senza dimenticare le pratiche dell’Eco-guida.

Quante modalità di ricarica sono previste per ZOE?

Le soluzioni di ricarica sono essenzialmente 3. É possibile ricaricare ZOE attraverso una:

- Ricarica standard (monofase 3 kW -16 A): presso una wall box installata presso il proprio domicilio o presso il luogo del lavoro, o presso una colonnina situata sul suolo pubblico. I tempi per il 100% della ricarica sono 6-9 ore;

- Ricarica accelerata (trifase 22 kW - 32 A): presso una colonnina situata sul suolo pubblico o presso una wall box specifica installata presso il luogo di lavoro. In un'ora è possibile ricaricare l'80% della batteria;

- Ricarica rapida (trifase 43 kW - 63 A): presso una colonnina specifica situata sul suolo pubblico. In 30 minuti con motore R240 è possibile ricaricare l'80% della ricarica. È possibile effettuare tutte e tre le ricariche con un unico caricatore disponibile in ZOE di serie. 

Se si utilizzano cavi di ricarica non approvati da Renault, la garanzia è sempre valida?

Non sempre. La garanzia Renault non si fa carico di eventuali anomalie generate da ricariche effettuate con cavi differenti da quelli forniti o riconosciuti dal Costruttore.

La misura degli pneumatici può influenzare l’autonomia?

Con cerchi da 15’’ e da 16’’ l’autonomia NEDC risulta pari a 240 km per la versione  ZOE con motore R240 e 210 km per la versione ZOE con motore Q210; con i cerchi da 17’’ l’autonomia diminuisce ed è  pari a 225 km per ZOE R240 e 195 km per ZOE Q210.  

Z.E. Box

Che cos'è la Z.E. Box?

La Z.E. Box è l’offerta completa di servizi studiata da Renault per accompagnare il cliente nella gestione del suo veicolo Renault Z.E. Comprende 4 parti:

1.Z.E. CAR: Il modello Renault Z.E. di tua preferenza, personalizzabile con un’ampia gamma di opzioni e accessori.

2.Z.E. BATTERY: La formula di noleggio della batteria più adatta alle tue esigenze, e modulabile in funzione del chilometraggio annuale e della durata di contratto preferita.

3.Z.E. CHARGE: Le soluzioni di ricarica per il tuo veicolo Renault Z.E.

4.Z.E. SERVICES: Assistenza 24/24 h e 7/7, garanzia, estensione di garanzia e contratti di manutenzione. Tanti servizi per semplificarti la vita.

Scopri gli altri servizi